Via Buonarroti 59 | 20063 Cernusco sul Naviglio MI

333 18 03 855

Cerca

1995 - 2004

Verso il Cinquantesimo

>
>
1995 - 2004

Anni di Celebrazioni e Progresso

Il 1995 si apre con il neo eletto consiglio e con Libero Soldati confermato nella carica di Presidente e, come in ogni nuova consiliatura, vengono assegnati ai nuovi consiglieri i compiti da svolgere durante il mandato. Vengono confermate tutte le principali attività (biciclettata, torneo di calcio, pesca sportiva, camminata e gita sociale) con particolare interesse alla Pallavolo Avis.

Buona parte della stagione viene poi occupata dai preparativi per i festeggiamenti del 40° anniversario di fondazione della nostra associazione in programma nel mese di novembre, organizzato con tanto di corteo, pranzo sociale e la pubblicazione del fascicolo che ripercorre le fasi salienti del trascorso Avis. Proseguono con risultati alterni i rapporti con la USSL per trovare le soluzioni migliori in modo da favorire i donatori ed incrementare le donazioni. Si intensificano gli incontri nelle scuole e per essere all’altezza della situazione viene presa la decisione di acquistare un proiettore dotato di schermo oltre alle nuove bilancine e poltrona per il Centro Trasfusionale.

Attilio Beretta è il nuovo Presidente

Passato positivamente il triennio, a fine 1997 nuove elezioni e nuovo presidente nella persona di Attilio Beretta che, come primo impegno, si occupa della stesura di tutti i punti per omologare l’associazione alla legge sulla Privacy per salvaguardare la riservatezza dei donatori. Ci viene inoltre fornito da Avis nazionale il nuovo sistema gestionale con il programma Asso Avis, grazie al quale si è potuto gestire in maniera più efficace tutti i donatori, anche con l’ausilio di un nuovo computer

Carlo Assi è il nuovo Presidente,
in vista del Cinquantesimo anniversario

Ad aprile 2000, per essere allineati a tutte le Avis, si é istituita un’assemblea straordinaria per rieleggere il consiglio direttivo in carica e prolungarne il mandato fino a dicembre 2001, per la cui data si è deciso di aumentare il numero dei consiglieri da 11 a 13.

Il rinnovato consiglio nel mese di dicembre vede confermato alla sua guida Attilio Beretta. Nello stesso anno si svolgono i festeggiamenti, in data 12 Novembre, per il 45° di fondazione. Ancora una volta, una grande festa per celebrare e ringraziare tutti i donatori che nel corso di questi decenni hanno contribuito alla causa Avis incrementando di volta in volta il numero delle donazioni effettuate. Una costante di tutto questo periodo, è stata l’organizzazione annuale delle gite sociali e delle escursioni in collaborazione con il CAI che ci hanno portati di anno in anno in posti come Bologna, Genova, Vicenza, Torino, Cremona, Piacenza, Camogli, Riva del Garda, Montisola, Rocca di Manerba, Madonna del Ghisallo. Inoltre il Torneo di Calcio è sempre di più una certezza ampliando il numero delle squadre partecipanti e diventando un punto fermo della primavera cernuschese. A fine 2004, rinnovo del Consiglio e nuovo presidente nella persona di Carlo Assi. Si apre un nuovo ciclo con nuova linfa per l’associazione, un presidente attento nel portare rinnovamento con nuovi stimoli e nuovi incarichi ai giovani consiglieri e collaboratori. Avis Cernusco è pronta per proseguire il suo cammino oltre i primi 50 anni.